25/a Giornata Serie A 2012/13 | Disfatta Nerazzurra

15 - 16 - 17 - 18 febbraio 2013. Nel super spezzatino della 25/a giornata di Serie A, passa quasi inosservato l'arresto a Roma della capolista per il semplice fatto che l'assist dei giallorossi non è stato raccolto dal Napoli, il quale non è riuscito ad approfittarsi della ghiotta occasiona per ridurre le distanze. Così come è apparsa essere una semplice routine la quarta realizzazione di Balotelli in tre gare, rete che permette ai rossoneri di mettere le radici nelle zone alte della classifica. Tutto offuscato dalla disfatta nerazzurra giunta nella serata di domenica a Firenze. Una batosta pesantissima che rischia di aprire nuovi capitoli oscuri in quella che sembra essere una squadra alla deriva. Perfettamente imitata dalla Lazio che fa carachiri a Siena.

La 25/a Giornata
Una cannonata da 123 km/h affonda i bianconeri all'Olimpico. A scagliare il colpo Capitan Totti, ad un solo passo per eguagliare il leggendario Nordhal. Una rete importantissima per tutto l'ambiente giallorosso che finalmente può scrollarsi di dosso i periodi bui e guardare avanti con più ottimismo. Un gol che stende la prima della classe apparsa stanca e distratta dagli impegni di coppa, ma che può comunque tirare un sospiro di sollievo per la mancanza assoluta di un vero antogonista. Una squadra tenace in grado di mettere sotto pressione l'ambiente bianconero.

Il Napoli, potenziale antijuve, fallisce l'occasione di avvicinarsi alla Juve, bloccato in casa dalla Sampdoria sullo 0-0.

Super Mario è ancora il protagonista dei rossoneri, il talento bresciano prende per mano il Milan e lo accompagna alla 13/a vittoria, firmando la sua quarta rete dopo tre presenza con la casacca rossonera.

Una Lazio masochista rischia di rovinare la stagione con la trasferta di Siena. Toccasana per i toscani che risorgono e tornano a sperare.

Stramazzata e umiliata l'Inter a Firenze in quella che diventerà una delle giornate più nere del Club nerazzurro. Ljajic e Jovetic (2 volte per 1) infilano il povero Handanovic e portano in trionfo la viola.

Continua a sorprendere il Catania di Maran, gli etnei sono sempre più vicini all'europa. Contro il Bologna ci pensa Almiron ad archiviare l'ennesima vittoria casalinga.

Intoppa a Genova la squadra di Guidolin, i friulani faticano ad imporre il loro gioco così come Di Natale fatica a ritrovare la via del gol. Prevale la voglia di vincere del Genoa che con Kucka trova una nuova vittoria importantissima per allontanarsi dalla zona retrocessione.

Cerci e Birsa trascinano il Toro sempre più in alto, inutile il momentaneo pareggio di Denis dal dischetto, i bergamaschi non riescono a rimettere sul binario giusto il match e capitolano anche a Torino.

L'1-1 tra Chievo e Palermo accontenta solo i veneti. Gli uomini di Malesani trovano subito il gol con Formica, ma nella ripresa gli scaligeri parggiano con una rete di Thereau dagli undici metri.

Il Cagliari vince contro il Pescara con una doppietta di Sau, tre punti d'oro che giungono dopo una settimana difficilissima per il club sardo, il quale ha assisto all'arresto del suo presidente per la vicenda legata allo stadio Is Arenas. Deficitaria la situazione degli abbruzzesi, in piena caduta libera.

Risultati partite 25/a Giornata Serie A
Milan-Parma
2-1
Chievo-Palermo
1-1
Roma-Juventus
1-0
Catania-Bologna
1-0
Genoa-Udinese
1-0
Napoli-Sampdoria
0-0
Pescara-Cagliari
0-2
Torino-Atalanta
2-1
Fiorentina-Inter
4-1
Siena-Lazio
3-0

Migliori Marcatori della Serie A
Cavani
Napoli
18
El Shaarawy
Milan
15
Di Natale
Udinese
14
Osvaldo
Roma
11
Lamela
Roma
11
Jovetic
Fiorentina
11
Sau
Cagliari
10
Classifica Squadre 25/a Giornata 2012/13
Juventus
55
Napoli
51
Milan
44
Lazio
44
Inter
43
Fiorentina
42
Catania
39
Roma
39
Udinese
36
Parma
32
Torino
31
Sampdoria
29
Chievo
29
Cagliari
28
Atalanta
27
Bologna
26
Genoa
25
Siena
21
Pescara
21
Palermo
19
Calendario completo del Campionato di Serie A 2012/13
Girone d'andata: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19
Ritorno: 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38
Schedina Concorso N°10 del 16 febbraio 2013 Schedina Concorso N°11 del 17 febbraio 2013
Chievo-Palermo
X
Catania-Bologna
1
Roma-Juventus
1
Genoa-Udinese
1
Ascoli-Pro Vercelli
X
Napoli-Sampdoria
X
Bari-Crotone
X
Pescara-Cagliari
2
Brescia-Vicenza
2
Torino-Atalanta
1
Cittadella-Cesena
X
Portogruaro-Treviso
1
Grossetto-Virtus Lanciano
X
Reggiana-Virtus Entella
1
Reggina-Padova
1
Avellino-Frosinone
1
Sassuolo-Spezia
1
Carrarese-Pisa
2
Ternana-Empoli
X
Albinoleffe-Carpi
1
Varese-Juve Stabia
X
Sudtirol-San Marino
X
Livorno-Modena
2
Catanzaro-Viareggio
1
Bastia-Nizza
2
Perugia-Nocerina
1
Brest-Ajaccio
X
Fiorentina-Inter
1
Quote dei vincitori concorso N°10 Quote dei vincitori concorso N°11
La categoria per il "9" vince 14.241 € La categoria per il "9" vince 945 €
La categoria "12" vince 23.544 € La categoria "12" vince 40 €
La categoria "13" vince - € La categoria "13" vince 393 €
Il "14" incassa - € Il "14" incassa 13.301 €

William Hill Scommesse Live

Risultati ultima Giornata di Serie A

Bologna-Crotone
2-3
Genoa-Sampdoria
0-2
Inter-Torino
1-1
Cagliari-Hellas
2-1
Chievo-Napoli
0-0
Fiorentina-Roma
2-4
Juventus-Benevento
2-1
Lazio-Udinese
Rinv.
Atalanta-Spal
1-1
Sassuolo-Milan
0-2

Classifica Serie A 2017/18
Napoli
32
Juventus
31
Inter
30
Lazio
28
Roma
27
Sampdoria
23
Milan
19
Torino
17
Fiorentina
16
Atalanta
16
Chievo
16
Bologna
14
Udinese
12
Cagliari
12
Crotone
12
Spal
9
Sassuolo
8
Genoa
6
Hellas Verona
6
Benevento
0

Storico del Calcio Italiano
Albo d'Oro Serie A
Allegri del quarto scudetto
Abbattuto il muro dei 100 punti
La Juventus concede il Bis
Serie A 2011-12 alla Juventus
Milan Campione 2010/11
Inter Campionato 2009/10
Inter Stagione 2008/09
Inter 2007/08 + Serie B
Inter 2005/06 + Mondiali


Toto-Calcio.net: tutti i marchi citati o pubblicizzati appartengono ai legittimi proprietari del Copyright. E' vietata la riproduzione anche parziale.
ATTENZIONE: GIOCO VIETATO AI MINORI - L'ABUSO PUO' CREARE DIPENDENZA
Invito a leggere le probabilità di vincita sul sito www.aams.it e l'Informativa EU Cookie