29/a Giornata di Serie A 2013/14

22 - 23 Marzo 2014. Nella sfida delle grandi deluse di Europa League (Napoli-Fiorentina) vince la Viola, che allontana dal secondo posto la squadra di Benitez. Juve e Roma non sbagliano e prendono il largo, soprattutto i bianconeri. Veri cannibali insaziabili non lasciano nemmeno una briciola agli avversari.
L’Atalanta si conferma la bestia nera dell’Inter e il Parma ringrazia agganciando in classifica i nerazzurri. Mentre il Milan rimane arenato nelle zone di centro classifica, impegnato a ritrovare gioco e tranquillità. La vittoria del Bologna trascina il Cagliari nelle zone paludose, dove in 9 punti sei squadre si contendono tre posti che valgono la permanenza nella massima serie.

La 29/a giornata del Campionato di calcio di Serie A 2013/14

Catania - Juventus poteva sembrare una partita scontata per i bianconeri, ma nascondeva diverse insidie. Anche se si sfidavano la prima e l’ultima del Campionato la differenza non sembra così evidente. gli etnei venivano da una settimana di ritiro, mentre i bianconeri doveva fare i conti con le fatiche di Coppa contro la Fiorentina e con la legge dei grandi numeri. La squadra di Conte ha un ruolino di marcia incredibile, prima o poi dovrà cedere dei punti! Non è successo al Massimino, dove i bianconeri hanno aggiunto un altro tassello per la vittoria finale con un gol di Tevez al 14’ del secondo tempo.

I giallorossi chiudono il match nel primo tempo con reti di Gervinho (16’) e Destro (41’). Chievo con il reparto difensivo decisamente troppo ospitale commette dei gravi errori che gli attaccanti giallorossi non si lasciano fuggire.

Come con il Porto, il Napoli gioca bene ma non raccoglie i risultati sperati. Inoltre, un’espulsione a Ghoulam complica i piani di Benitez che per la seconda volta in pochi giorni vede il suo Napoli perdere in casa. Dell’ex Valencia Joaquin il gol che vale la vittoria della Fiorentina.

Bravo al Genoa di Gasperini che strappa un punto al Tardini con una delle squadre più in forma del torneo. Cofie porta in vantaggio gli ospiti al 21’, immediata la replica degli uomini di Donadoni con Schelotto che trova il pari 10’ minuti più tardi.

Il Signor Bonaventura castiga un Inter sprecona. Troppi errori in fase offensiva dei nerazzurri milanesi costano cari contro un’Atalanta in salute.

Non và oltre l’1-1 il Milan di Seedorf contro la Lazio di Reja. In sostanza un pareggio che non serve a nessuno. Se per i rossoneri, una vittoria, voleva dire scrollarsi di dosso le tante polemiche. Tre punti per la Lazio avrebbero riacceso una speranza per conquistare un posto per l’Europa.

Un Verona appagato viene asfaltato dai blucerchiati. 5-0 senza storia per la Sampdoria che riscatta l’ultima sconfitta che aveva fatto infuriare il suo allenatore.

Una tripletta di Ciro Immobile rilancia i granata. Per il Livorno una brutta sconfitta, ma meno amara del previsto dato che Chievo, Sassuolo e Catania hanno perso.

Di Natale realizza il gol che permette all’Udinese di vincere la gara contro il Sassuolo e di entrare nella storia del club friulano come il maggior realizzatore di sempre.

Tre punti d’oro per il Bologna contro il Cagliari. La squadra di Ballardini vince grazie ad un rigore e scavalca Chievo e Livorno in classifica.

Risultati 29/a Giornata Serie A
Torino-Livorno
3-1
Chievo-Roma
0-2
Parma-Genoa
1-1
Bologna-Cagliari
1-0
Inter-Atalanta
1-2
Sampdoria-Verona
5-0
Udinese-Sassuolo
1-0
Napoli-Fiorentina
0-1
Catania-Juventus
0-1
Lazio-Milan
1-1

Migliori Marcatori della Serie A
Immobile
Torino
16
Tevez
Juventus
16
Higuain
Napoli
14
Rossi
Fiorentina
14
Palacio
Inter
13
Toni
Verona
13
Gilardino
Genoa
12
Classifica Squadre 29/a Giornata 2013/14
Juventus
78
Roma
64
Napoli
58
Fiorentina
51
Parma
47
Inter
47
Lazio
42
Atalanta
40
Verona
40
Torino
39
Sampdoria
37
Genoa
36
Milan
36
Udinese
34
Cagliari
29
Bologna
26
Chievo
24
Livorno
24
Sassuolo
21
Catania
20
Calendario del Campionato di Serie A 2013/14
Girone andata: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19
Ritorno: 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38
Schedina Concorso N°22 del 22 marzo 2014 Schedina Concorso N°23 del 23 marzo 2014
Torino-Livorno
1
Bologna-Cagliari
1
Chievo-Roma
2
Inter-Atalanta
2
Brescia-Spezia
2
Sampdoria-Hellas Verona
1
Cesena-Juve Stabia
1
Udinese-Sassuolo
1
Crotone-Bari
X
Napoli-Fiorentina
2
Empoli-Reggina
1
Catania-Juventus
2
Modena-Latina
1
Lazio-Milan
X
Novara-Carpi
1
Albinoleffe-Feralpisalò
2
Padova-Cittadella
2
Reggiana-Como
1
Pescara-Palermo
2
Pro Vercelli-Unione Venezia
1
Ternana-Virtus Lanciano
X
Savona-Vicenza
1
Hull City-West Bromwich
1
Benevento-L'Aquila
2
Newcastle Utd-Crystal Palace
1
Pontedera-Ascoli
1
Norwich City-Sunderland
1
Prato-Lecce
2
Quote dei vincitori concorso N°22 Quote dei vincitori concorso N°23
La categoria per il "9" vince 548 € La categoria per il "9" vince 39.046 €
La categoria "12" vince 20 € La categoria "12" vince 790 €
La categoria "13" vince 193 € La categoria "13" vince 31.243 €
Il "14" incassa 3.901 € Il "14" incassa - €

William Hill Scommesse Live

Risultati ultima Giornata di Serie A

Bologna-Crotone
2-3
Genoa-Sampdoria
0-2
Inter-Torino
1-1
Cagliari-Hellas
2-1
Chievo-Napoli
0-0
Fiorentina-Roma
2-4
Juventus-Benevento
2-1
Lazio-Udinese
Rinv.
Atalanta-Spal
1-1
Sassuolo-Milan
0-2

Classifica Serie A 2017/18
Napoli
32
Juventus
31
Inter
30
Lazio
28
Roma
27
Sampdoria
23
Milan
19
Torino
17
Fiorentina
16
Atalanta
16
Chievo
16
Bologna
14
Udinese
12
Cagliari
12
Crotone
12
Spal
9
Sassuolo
8
Genoa
6
Hellas Verona
6
Benevento
0

Storico del Calcio Italiano
Albo d'Oro Serie A
Allegri del quarto scudetto
Abbattuto il muro dei 100 punti
La Juventus concede il Bis
Serie A 2011-12 alla Juventus
Milan Campione 2010/11
Inter Campionato 2009/10
Inter Stagione 2008/09
Inter 2007/08 + Serie B
Inter 2005/06 + Mondiali


Toto-Calcio.net: tutti i marchi citati o pubblicizzati appartengono ai legittimi proprietari del Copyright. E' vietata la riproduzione anche parziale.
ATTENZIONE: GIOCO VIETATO AI MINORI - L'ABUSO PUO' CREARE DIPENDENZA
Invito a leggere le probabilità di vincita sul sito www.aams.it e l'Informativa EU Cookie