L'addio di un mito | 37/a Giornata Calcio Serie A 2013/14

10 - 11 maggio 2014. La Juve ha già conquistato lo scudetto e nella penultima giornata di campionato non rimane che la lotta per l’Europa e per non retrocedere. Ma dallo stadio Meazza, i cori che salutano il Capitano rimbombano nell’orecchie di tutti quelli che amano il gioco del calcio. Javier Zanetti saluta per l’ultima volta il pubblico di Milano da giocatore, è l’addio di un mito, un esempio di professionalità di questo sport spesso al centro di troppe vicende che non dovrebbero coinvolgerlo. Zanetti appartiene ad un ciclo di eroi che ha scritto la storia nerazzurra, un ricordo su tutti l’indimenticabile stagione 2009-10, nella quale l’Inter vinse tutto quello che si poteva vincere in Italia e in Europa.
Con l’addio di un mito non mancano nuovi record e strani aneddoti come quello della Juventus di Conte, la Juve vince contro la Roma di Garcia con una rete dell’ex Osvaldo. Un gol avvelenato dal profumo di un nuovo primato.
La 37/a giornata ha segnato anche gli ultimi verdetti sul campo, condannando Livorno, Catania e Bologna alla serie cadetta. Promuovendo in europa solo l’Inter, mentre Torino, Parma e Milan sono rimandate alla prossima e ultima giornata.

La 37/a giornata di Serie A
Un Roma-Juve arrivata troppo tardi sul calendario della Serie A, fa sfumare la sfida scudetto che l’ex Osvaldo riesce a farla rendere più piccante, grazie alla sua rete messa a segno al 49’ della ripresa, gol vittoria che permette alla Juventus di raggiungere un nuovo record e forse di stabilirne un altro, superando quota 100 punti, domenica prossima in casa contro il Cagliari.

Record anche per il Napoli di Benitez che, vincendo al Ferraris, realizza la sua decima vittoria in trasferta. 5-2 spettacolare con il ritorno al gol dopo sei mesi di Hamsik.

La Fiorentina si aggiudica il derby toscano condannando il Livorno alla Serie B e ottenendo il matematico quarto posto. Di Cuadrado la rete decisiva.

L’Inter vince 4-1 contro la Lazio nell’ultima partita al Meazza del suo Capitano, una grande festa con tante lacrime dentro e fuori dal campo.

Immobile porta in vantaggio il Toro poi Biabany pareggia mantenendo in corsa per l’Europa il suo Parma, nel mezzo Cassano sbaglia un rigore.

Milan sfortunato a Bergamo, colpisce due pali, ma la formazione orobica è più brava a capitalizzare le proprie occasioni. Finisce 2-1 per l’Atalanta con il Milan più fuori che dentro dall’Europa.

Verona Udinese 2-2, i gialloblù salutano l’Europa, di Di Natale (190° gol) la rete del pari nel recupero.

Non cambia trend la parabola discendente del Genoa, i rossoblu recuperano due volte lo svantaggio, ma poi si arrendono al Sassuolo che ottiene la salvezza matematica in Serie A vincendo per 4-2.

Il Chievo riesce nell’impresa di vincere a Cagliari, ma deve attendere la fine di Bologna-Catania per festeggiare la salvezza. Di Dainelli il gol vittoria dei chievensi.

Inutile la vittoria del Catania a Bologna, le vittorie di Sassuolo e Chievo rendono vana l’impresa etnea. Catania e Bologna si aggiungono al Livorno e retrocedono con un turno di anticipo..

Risultati 37/a Giornata Serie A
Hellas Verona-Udinese
2-2
Inter-Lazio
4-1
Atalanta-Milan
2-1
Bologna-Catania
1-2
Cagliari-Chievo Verona
0-1
Livorno-Fiorentina
0-1
Sampdoria-Napoli
2-5
Sassuolo-Genoa
4-2
Torino-Parma
1-1
Roma-Juventus
0-1

Migliori Marcatori della Serie A
Immobile
Torino
22
Toni
Verona
20
Tevez
Juventus
19
Higuain
Napoli
17
Palacio
Inter
17
Berardi
Sassuolo
16
Gilardino
Genoa
15
Classifica 37/a Giornata 2013/14
Juventus
99
Roma
85
Napoli
75
Fiorentina
64
Inter
60
Torino
56
Parma
55
Milan
54
Verona
54
Lazio
53
Atalanta
50
Sampdoria
44
Udinese
43
Genoa
41
Cagliari
39
Sassuolo
34
Chievo
33
Bologna
29
Catania
29
Livorno
25
Calendario del Campionato di Serie A 2013/14
Girone andata: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19
Ritorno: 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38
Schedina Concorso N°36 del 10 maggio 2014 Schedina Concorso N°37 del 11 maggio 2014
Hellas Verona-Udinese
X
Bologna-Catania
2
Inter-Lazio
1
Cagliari-Chievo
2
Avellino-Spezia
1
Livorno-Fiorentina
2
Bari-Juve Stabia
1
Sampdoria-Napoli
2
Latina-Ternana
1
Sassuolo-Genoa
1
Modena-Novara
1
Torino-Parma
X
Palermo-Virtus Lanciano
X
Cremonese-Albinoleffe
X
Pescara-Siena
1
Lecce-Pontedera
X
Reggina-Brescia
X
Catanzaro-Benevento
2
Trapani-Cittadella
2
Vicenza-Savona
X
Varese-Carpi
2
L'Aquila-Pisa
2
Augsburg-Eintracht Francoforte
1
Norwich City-Arsenal
2
Vfl Wolfsburg-Borussia M.
1
Sunderland-Swansea City
2
Hannover96-Friburgo
1
Roma-Juventus
2
Quote dei vincitori concorso N°36 Quote dei vincitori concorso N°37
La categoria per il "9" vince 892 € La categoria per il "9" vince 5.845 €
La categoria "12" vince 124 € La categoria "12" vince 1.277 €
La categoria "13" vince 1.413 € La categoria "13" vince 24.903 €
Il "14" incassa 32.040 € Il "14" incassa - €

William Hill Scommesse Live

Risultati ultima Giornata di Serie A

Bologna-Crotone
2-3
Genoa-Sampdoria
0-2
Inter-Torino
1-1
Cagliari-Hellas
2-1
Chievo-Napoli
0-0
Fiorentina-Roma
2-4
Juventus-Benevento
2-1
Lazio-Udinese
Rinv.
Atalanta-Spal
1-1
Sassuolo-Milan
0-2

Classifica Serie A 2017/18
Napoli
32
Juventus
31
Inter
30
Lazio
28
Roma
27
Sampdoria
23
Milan
19
Torino
17
Fiorentina
16
Atalanta
16
Chievo
16
Bologna
14
Udinese
12
Cagliari
12
Crotone
12
Spal
9
Sassuolo
8
Genoa
6
Hellas Verona
6
Benevento
0

Storico del Calcio Italiano
Albo d'Oro Serie A
Allegri del quarto scudetto
Abbattuto il muro dei 100 punti
La Juventus concede il Bis
Serie A 2011-12 alla Juventus
Milan Campione 2010/11
Inter Campionato 2009/10
Inter Stagione 2008/09
Inter 2007/08 + Serie B
Inter 2005/06 + Mondiali



Toto-Calcio.net: tutti i marchi citati o pubblicizzati appartengono ai legittimi proprietari del Copyright. E' vietata la riproduzione anche parziale.
ATTENZIONE: GIOCO VIETATO AI MINORI - L'ABUSO PUO' CREARE DIPENDENZA
Invito a leggere le probabilità di vincita sul sito www.aams.it e l'Informativa EU Cookie