Juventus Campione d'Italia | 37/a Giornata Serie A 2011/12

5-6 Maggio 2012. La Juventus è Campione d'Italia senza essere mai battuta.
Grande impresa dei bianconeri che vincono il 28/o scudetto alla penultima giornata di Serie A. Agevolati dai rivali di sempre, gli interisti che vincono il 277/o derby di Milano.

Nella 37/a di Serie A si chiude anche il discorso salvezza con la sconfitta interna del Lecce che condanna i salentini alla retrocessione assieme a Novara e Cesena.

Unica pagina rimasta aperta è la lotta per l'ultimo posto libero per la Champions. Rimangono ancora 90' minuti per deciderà chi conquisterà la terza piazza tra Udinese, Lazio e Inter.

6 maggio 2012 Riflettori puntati a: Trieste per la partita Cagliari - Juventus e a Milano per il derby Inter - Milan.
Prima del fischio d'inizio, Juve e Milan hanno un solo punto di differenza. Per entrambe le squadre l'imperativo è vincere.
Per i bianconeri la partita è subito in discesa per merito di Vucinic che al 6' porta in vantaggio i suoi.
14' A Milano Milito segna il momentaneo 1-0. In questo momento la Juve è matematicamente Campione.
44' Rizzoli assegna un calcio di rigore al Milan, Ibrahimovic pareggia. Si torna negli spogliatoi con i bianconeri matematicamente campioni.
1' minuto della ripresa, Ibrahimovic porta in vantaggio il Milan. I rossoneri si riportano a -1 dalla Juve, festa scudetto rinviata.
7' Ingenuità difensiva di Abate calcio di rigore per l'Inter. Milito non sbaglia. 2-2 e scudetto di nuovo sulla maglia bianconera.
34' Un'altro penalty a favore dell'Inter. Dal dischetto Milito firma la sua tripletta e il vantaggio nerazzurro. Trieste esplode di gioia.
42' Maicon segna un gol capolavoro chiudendo definitivamente il campionato. Risultato finale 4-2 per l'Inter.

Da segnalare l'addio di Cordoba prima del match con tutti i suoi compagni con la maglia numero 2.

Un gol per tempo permette all'Udinese di portarsi in solitaria al terzo posto. Di Natale e Floro Flores piegano un Genoa ormai salvo. Friulani in pole position per la terza posizione.

Kozak e Cana piegano l'Atalanta. La Lazio spera ancora nell'impresa rimandata all'ultima giornata.

Il Napoli si arrende a Bologna. La squadra di Mazzarri alza bandiera bianca dopo un splendida stagione. Diamanti e Rubin firmano la vittoria dei rossoblu che chiudono in crescendo la stagione.

Risultati partite 37/a Giornata Serie A
Lecce-Fiorentina
0-1
Roma-Catania
2-2
Siena-Parma
0-2
Atalanta-Lazio
0-2
Bologna-Napoli
2-0
Cagliari-Juventus
0-2
Novara-Cesena
3-0
Palermo-Chievo
4-4
Udinese-Genoa
2-0
Inter-Milan
4-2

Migliori Marcatori della Serie A
Ibrahimovic
Milan
28
Cavani
Napoli
23
Milito
Inter
23
Di Natale
Udinese
22
Palacio
Genoa
18
Denis
Atalanta
16
Miccoli
Palermo
16
Classifica squadre Campionato 2011/12
Juventus
81
Milan
77
Udinese
61
Lazio
59
Napoli
58
Inter
58
Roma
53
Parma
53
Bologna
51
Catania
48
Atalanta
46
Chievo
46
Fiorentina
45
Siena
44
Palermo
43
Cagliari
42
Genoa
39
Lecce
36
Novara
32
Cesena
22
Calendario delle Giornate del Campionato di Serie A 2011/12
Girone d'andata: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19
Ritorno: 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38


William Hill Scommesse Live

Risultati ultima Giornata di Serie A

Bologna-Crotone
2-3
Genoa-Sampdoria
0-2
Inter-Torino
1-1
Cagliari-Hellas
2-1
Chievo-Napoli
0-0
Fiorentina-Roma
2-4
Juventus-Benevento
2-1
Lazio-Udinese
Rinv.
Atalanta-Spal
1-1
Sassuolo-Milan
0-2

Classifica Serie A 2017/18
Napoli
32
Juventus
31
Inter
30
Lazio
28
Roma
27
Sampdoria
23
Milan
19
Torino
17
Fiorentina
16
Atalanta
16
Chievo
16
Bologna
14
Udinese
12
Cagliari
12
Crotone
12
Spal
9
Sassuolo
8
Genoa
6
Hellas Verona
6
Benevento
0

Storico del Calcio Italiano
Albo d'Oro Serie A
Allegri del quarto scudetto
Abbattuto il muro dei 100 punti
La Juventus concede il Bis
Serie A 2011-12 alla Juventus
Milan Campione 2010/11
Inter Campionato 2009/10
Inter Stagione 2008/09
Inter 2007/08 + Serie B
Inter 2005/06 + Mondiali


Schedina Totocalcio: colonna vincente e quote dei vincitori
Schedina Concorso N°36 11 novembre 2017 Schedina Concorso N°37 18 novembre 2017
Avellino-Virtus Entella
X
Roma-Lazio
1
Spezia-Frosinone
X
Napoli-Milan
1
Venezia-Perugia
1
Crotone-Genoa
-
Ascoli-Foggia
2
Benevento-Sassuolo
-
Carpi-Brescia
X
Sampdoria-Juventus
-
Cittadella-Parma
2
Spal-Fiorentina
-
Cremonese-Palermo
2
Torino-Chievo
-
Ternana-Novara
X
Udinese-Cagliari
-
Bari-Pescara
1
Inter-Atalanta
-
Monza-Livorno
X
Pistoiese-Piacenza
-
Piacenza-Carrarese
X
Pontedera-Monza
-
Bassano Virtus-Feralpisalò
2
Feralpisalò-Albinoleffe
-
Pordenone-Padova
2
Sambenedettese-Bassano virtus
-
Teramo-Gubbio
2
Vicenza-Mestre
-
Quote dei vincitori concorso N°36 Quote dei vincitori concorso N°37
La categoria per "il9" vince 3.069 € La categoria per "il9" vince - €
La categoria "12" vince 11.018 € La categoria "12" vince - €
La categoria "13" vince - € La categoria "13" vince - €
Il "14" incassa - € Il "14" incassa - €

I Pronostici del Gufone (la nostra scommessa multipla) Migliori attacchi della Serie A
Roma-Lazio
1
Juventus
35 (gol) 153 (tiri)
Napoli-Milan
1
Napoli
34 (gol) 192 (tiri)
Inter-Atalanta
1
Lazio
32 (gol) 132 (tiri)
Top Marcatori Serie A Confronta le Quote - Scommesse Live
Immobile
Lazio
15
Eurobet Scommesse Sportive online
Eurobet
Icardi
Inter
11

William Hill Scommesse sportive

William Hill
Dybala
Juventus
11
Snai Punto Scommesse online
Snai

Archivio Giornate e Concorsi Schedine Scommetti che trovi le quote più alte?

Big in testa tranne la Roma (23)
Campionato a forza Tre (Concorso 25)
Trio in vetta alla classifica di Serie A (Totocalcio 26)
L'Inter perde il primato (Quote Schedina n° 27)
Troppo forti (Schedina concorso numero 28)
Napoli capolista solitaria (Totocalcio 29)
Ottovolante Napoli prima a punteggio pieno (31)
6 squilli della Juve al Napoli (Schedina numero 32)
Tutto secondo copione (Concorso 33 del Totocalcio)
11/o turno Serie A concorso numero 34 del 28 ottobre 2017
X inattesi di Napoli e Inter - 12 turno schedina 35 del 4.11.17

William Hill Scommesse

Toto-Calcio.net: tutti i marchi citati o pubblicizzati appartengono ai legittimi proprietari del Copyright. E' vietata la riproduzione anche parziale.
ATTENZIONE: GIOCO VIETATO AI MINORI - L'ABUSO PUO' CREARE DIPENDENZA
Invito a leggere le probabilità di vincita sul sito www.aams.it e l'Informativa EU Cookie